Ultime donazioni
Marco Spoletini
ha donato 300,00 €
"DONAZIONE IN DIFESA DELLE DONNE VITTIME DI ABUSI FISICI E PS..."
alessandra zanuso
ha donato 100,00 €
"un abbraccio, alessandra..."

CERCHI D ACQUA

 

 

Un luogo di donne contro la violenza di genere

 

Il Centro Antiviolenza Cerchi d’Acqua si è costituito nel 2000 ed è uno dei soci fondatori di D.I.Re., l’associazione nazionale che riunisce la maggior parte dei Centri Antiviolenza.

 

Dal 2001 al 2009 il nostro centro ha accolto 5746 donne.

 

 

CHI SIAMO

 

Il presupposto di Cerchi d’Acqua è che ogni donna abbia in sé la forza e le risorse per uscire dal disagio.

Opera solo con il consenso della donna, garantendo anonimato, riservatezza, e non giudizio.

L’equipe di lavoro ha un’esperienza pluriennale sulle problematiche della violenza ed è composta da: consulenti di accoglienza, psicologhe, psicoterapeute, avvocate, educatrici e formatrici.

 

A CHI CI RIVOLGIAMO

  • Alle donne che subiscono violenza ed abuso;
  • ai minori testimoni della violenza;
  • alla rete relazionale perché la violenza colpisce anche familiari, partner, amici, ecc.;
  • a quanti desiderano conoscere e contrastare il fenomeno della violenza ( ad esempio operatori, educatori, insegnanti) 

COSA OFFRIAMO

 

- Accoglienza telefonica: per ricevere le prime richieste di aiuto;

- colloqui di accoglienza: per comprendere la situazione e progettare percorsi di uscita dal disagio;

- consulenze ed interventi specialistici: consulenza informativa legale, sostegno psicologico e psicoterapia, gruppi di auto-aiuto e percorsi di orientamento al lavoro;

- interventi di formazione e sensibilizzazione: per generare un cambiamento sociale e culturale e stimolare la cultura del rispetto e della non-violenza.

 

Oltre a corsi per operatori, centri ed associazioni, abbiamo organizzato, per 4 anni, il concorso fotografico “Cerchi cerca scatti” sul tema della violenza nei suoi vari aspetti.

 

 

 

Nel 2010 è stato lanciato nelle scuole di grafica, fotografia ed istituti d’arte un concorso dal titolo: “L’impegno dei giovani per il futuro. A voi la parola”. L’obiettivo era la creazione di una campagna pubblicitaria sociale sulla tematica della violenza contro le donne, specialmente all’interno delle mura domestiche, e sugli stereotipi di genere ad essa collegati, realizzando locandine da affiggere sui mezzi pubblici milanesi e cartoline da diffondere attraverso il circuito Promocard.


Inoltre Debora Villa, nostra testimonial, da anni si fa promotrice, coinvolgendo molti artisti, dello spettacolo “Un pugno di artisti per una carezza” a sostegno delle nostre attività.

 

 

 

 

“Rompere il ghiaccio” di Jutta Mahnke

Foto vincitrice del 1° concorso fotografico “Cerchi cerca scatti – Scatti di donne che vogliono vedere”

Centro Antiviolenza Cerchi d'Acqua
Via Verona, 9 - 20135 Milano (MI)
Aggiungi ai preferiti Segnala ad un amico
Inizia la tua raccolta fondi Fai la tua donazione
Scarica il widget della onlus